ZIGonZAG

Mantova, 29 marzo 1519.
Un’oscura profezia incombe sui Gonzaga: la sorte di Francesco II, Marchese di Mantova, sta per compiersi.
Tre streghe si sono infiltrate a palazzo con oscuri intenti, mentre altri personaggi si aggirano inquieti. Ciascuno di questi otto personaggi ha i suoi buoni motivi per desiderare la morte di Francesco II che, puntuale, secondo profezia, avviene.
Un finale inventato per una vicenda storica autentica dove intrigo, odio e veleno s’incrociano volentieri

A chi è rivolto?
Ai fans dei Gonzaga, a chi non resiste al fascino di Lucrezia Borgia, agli estimatori del Rinascimento, a chi si intende di magia, stregoneria e profezia, e a chi apprezza l’arte della cortigianeria.